12 Dicembre, 2023

8 cose classiche da fare a Natale a Milano

christmas in milan

Ph Rubina Ajdary Via Unsplash 

I tanti abeti allestiti a festa, le luci drappeggiate, i panettoni incartati ad arte: dicembre è il mese perfetto per visitare Milano, e nella città ambrosiana non si contano le opportunità e gli eventi a tema natalizio. Abbiamo selezionato per voi 8 suggerimenti da insider: cosa fare, visitare, assaggiare in città nel corso delle feste di fine anno. Prendete nota!

1) Tour del panettone

Il dolce-simbolo di Milano è oramai disponibile, nelle principali pasticcerie e panetterie, in ogni periodo l’anno, ma in questa fase vacanziera raggiunge il suo massimo splendore fra gift box dedicate e decorazioni festose. Scopritelo nella sua ricetta originale in uno dei negozi presenti nell’elenco della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi (suddiviso per aree geografiche). Info qui

2) Tour degli alberi 

Non solo Piazza del Duomo e Galleria Vittorio Emanuele (sede della nuova installazione “Gift of Love” a firma Gucci): a Milano gli abeti decorati a festa si trovano in tutto l’anello centrale grazie al format ideato nel 2020 dal creativo Marco Balich. Alberi d’autore, infatti, sono sparsi nei punti nevralgici della city, da Piazza della Scala a Piazza Cadorna e da Corso Garibaldi a Piazza Duca D’Aosta. E perdersi per le vie del centro non è mai stato così piacevole.

3) Arte a Palazzo Marino

Ogni anno la sede del Comune di Milano dà spazio a capolavori d’arte pittorica provenienti da altre città italiane: il 2023 vede protagonista, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, il Battesimo di Cristo del Perugino, un dipinto del sedicesimo secolo preso in prestito dalla Galleria Nazionale dell’Umbria (e visitabile gratuitamente, con tour guidati da storici dell’arte, fino al 14 gennaio 2024).

4) Villaggio Natalizio

Si chiama “Christmas Magic”, il villaggio natalizio più grande d’Italia, in allestimento presso il centro congressi MiCo (in zona Portello / CItylife) fino al 7 gennaio 2024. Addobbi over size, un maxi alberone di 9 metri, mongolfiere scintillanti e la pista di pattinaggio indoor più lunga dello stivale corrono su ben 20 mila mq di spazio, dove non mancano food corner e set fotografici per selfie Christmas oriented!

5) Tour dei Mercatini

Ce ne sono letteralmente ovunque, ma i più caratteristici restano “Oh Bej Oh Bej”, la più antica fiera di Milano (davanti al Castello Sforzesco), ed il mercatino di Piazza del Duomo, che contorna il perimetro della Cattedrale coi classici chalet in legno ed un presepe a grandezza naturale. Anche la Darsena si trasforma, fino all’epifania, in un villaggio natalizio pieno di luci liete e cibi di strada, mentre nel piazzale di via Marco Pagano c’è il “Banco di Garabombo” dove acquistare accessori di moda etica e prodotti di cosmesi naturale.

6) Un musical a teatro

Come in ogni metropoli che si rispetti, anche a Milano il cartellone teatrale dicembrino pullula di grandi produzioni. Da non perdersi uno dei tanti musical in allestimento: oltre a Peter Pan al Teatro degli Arcimboldi e a Cenerentola al Teatro Repower, nei giorni clou delle feste – Vigilia, Natale e Santo Stefano – il Teatro Carcano porta in scena un grande classico, A Christmas Caroll, mentre la notte di capodanno è il musical Chicago a farla da padrone al Teatro Nazionale CheBanca!§

7) Tour di chiese e presepi

Oltre al già menzionato presepe del Duomo e allo splendido presepe di Santa Maria delle Grazie in zona Magenta, da vedere è la mostra del museo Diocesano Carlo Maria Martini dove ammirare (fino al 28 gennaio 2024) diversi tipi di presepe da collezione. Quanto alle chiese, la magia del Natale non si esaurisce in Duomo ma continua in ogni luogo di culto, ciascuno con la propria rappresentazione della natività: imperdibili la basilica di Sant’Ambrogio, la Basilica di San Simpliciano in Brera e la Chiesa di San Marco, fra le più antiche in città. 

8) Tour degli store di giocattoli

Come nel cuore di Manhattan così nel centro di Milano trionfa il nuovo store di FAO Schwartz di Piazza Cordusio, già tappa obbligata per l’acquisto dei regali ai più piccoli col mitico “Dance-on-Piano” da suonare danzando. Ma anche il recentissimo flagship store di Giochi Preziosi in Piazza Duomo merita un passaggio, forte di un tram dedicato ai peluche Trudi che corre sui due piani del suo spazio espositivo. Menzione speciale, infine, per il Lego Store di Piazza San Babila, nella cui vetrina campeggia la riproduzione fedelissima del Duomo fatto di bianchi mattoncini danesi!

Share:

Prenota Ora